Storia

Dalla passione di un gruppo di imprenditori, con l’obiettivo di creare un team giovane, all’insegna dei valori dello sport e della sana competizione, il 15 giugno 2017 nasce l’ASD Città di Cosenza Calcio a 5, unica società a rappresentare la città di Cosenza nel Campionato FIGC Regionale di Calcio a 5. Veste i colori rossoblù e nel logo sono ben evidenti i simboli del capoluogo bruzio: il lupo ed i sette colli.

Il primo passo è l’annuncio dell’ingresso nelle file dirigenziali del sodalizio rossoblù del dottor Eugenio Piro, fondatore, amministratore delegato della società “Pirossigeno” con sede in Castrolibero, in provincia di Cosenza, e oggi Presidente del club. Azienda leader nel settore, dalla stagione 2018/2019 sarà legata in maniera indissolubile alla società bruzia che cambierà il suo nome in “Pirossigeno Città di Cosenza”.

Nella stessa stagione seguono le orme dei rispettivi padri anche Gaetano Piro che, con le sue conoscenze imprenditoriali, ricopre un ruolo fondamentale nel Consiglio Societario, diventando vice presidente, e Giorgio Fuoco che ricopre il ruolo di Team Manager.

La stagione 2017/2018 termina con il raggiungimento della salvezza e con la piena consapevolezza di poter puntare, in futuro, a qualcosa di più ambizioso. Scopo conseguito con le due promozioni consecutive che proiettano i rossoblù prima in Serie B e poi in Serie A2.

La squadra è in mano al Mister Leo Tuoto ed al D.S. Rocco Bossio, che, con le loro competenze, puntano ad un campionato nazionale di Serie A2 da disputare come solo i lupi sanno fare: AFFAMATI!