news

6 gol per chiudere la stagione alla grande: lupi corsari a Ciampino

Pagliuso in gol

 

La degna conclusione di una stagione da ricordare. La Pirossigeno Cosenza, alla prima esperienza in Serie A, mantiene la categoria e saluta i tifosi con una bella vittoria per 6-1 sul parquet del Ciampino. Altra doppietta per Titon, che raggiunge quota 15 gol in campionato. Di Pagliuso, Poti, Pelezinho e Felipinho le altre reti dei rossoblù contro l’unica dei padroni di casa siglata da Ferretti.

LA CRONACA DEL MATCH

La prima occasione da annotare sul tabellino è di marca laziale. Palmegiani prova a trovare il secondo palo, provvidenziale l’opposizione di Scalambretti che devia in corner con il corpo. Col passare dei minuti la Pirossigeno cresce di intensità e al 4′ passa con il capitano di giornata Mario Pagliuso, molto freddo nel duello a tu per tu con il portiere di casa Casassa. All’ottavo sfiora il raddoppio Scalambretti. Arriva però il pareggio del Ciampino firmato da Ferretti. Spingono ancora i padroni di casa: bomba di Palmegiani, Del Ferraro ci mette la manona. Da una splendida triangolazione tra Felipinho e Titon nasce il nuovo vantaggio ospite. Quattordicesimo gol in campionato per il 91 rossoblù. Attentissimo in due occasioni Lambrè, a respingere le conclusioni a stretto giro di Ferretti e Freddy. Tutti coinvolti con un tocco a testa i cinque lupi in campo nella bellissima azione dalla quale scaturisce il 3-1 di Poti. Intervallo.

L’esultanza dei giocatori rossoblù

Superiorità Pirossigeno anche nel secondo tempo. Casassa nega la gioia della doppietta a Titon. Appuntamento solo rinviato di qualche minuto, quando al 10′ il brasiliano fulmina Casassa. Monologo Cosenza fino alla sirena: segnano Pelezinho e Felipinho, che colpisce anche un clamoroso palo. Il risultato finale di Ciampino-Pirossigeno Cosenza è 1-6.

IL TABELLINO

CIAMPINO FUTSAL-PIROSSIGENO COSENZA 1-6 (pt 1-3)

CIAMPINO: Casassa, Freddy, Ferretti, Palmegiani, Fatiguso. De Filippis, Messina, Fanelli, Peitaco, Sandro, De Stefani, Folco. All. Fabrizio

COSENZA: Del Ferraro, Pagliuso, Scalambretti, Carlitos, Titon. Lambrè, Adornato, Poti, Chilelli, Bavaresco, Pelezinho, Felipinho. All. Tuoto

ARBITRI: Saverio Carone di Bari, Antonio Dan Campanella di Venosa. CRONO: Marco Moro di Latina

MARCATORI: 04’14” pt Pagliuso (CO), 09’42” pt Ferretti (CI), 13’48” pt e 10’04” st Titon (CO), 18’24” pt Poti (CO), 15’05” st Pelezinho (CO), 15’43” st Felipinho (CO)

NOTE: Gara disputata alle ore 21:00 al PalaTarquini di Ciampino di fronte a 150 spettatori circa. Ammoniti: 03’48” pt Messina (CI), 09’33” st Adornato (CO)

Altre news